English (US) | Italiano

CLASSE SAN GIORGIO

CLASSE SAN GIORGIO
NEL DOPOGUERRA IL POMPEO MAGNO, IN PARTE SMANTELLATO DALLA MARINE NATIONALE PER OTTENERE PEZZI DI RISPETTO PER GLI INCROCIATORI CEDUTI IN CONTO RIPARAZIONI DI GUERRA (SCIPIONE E REGOLO), E IL RECUPERATO GIULIO GERMANICO, A SUO TEMPO AFFONDATO A CASTELLAMMARE, FURONO RIMESSI IN EFFICIENZA, COSTITUENDO UNA NUOVA CLASSE DI CACCIA CONDUTTORI DENOMINATA “SAN GIORGIO”.
TALI UNITÀ CON I NOMI DI SAN GIORGIO (D 562) E SAN MARCO (D 563) FURONO RICOSTRUITE RISPETTIVAMENTE PRESSO I CANTIERI DEL TIRRENO-GENOVA E QUELLI DELLA NAVALMECCANICA DI CASTELLAMMARE DI STABIA NEGLI ANNI 1953/55.
ESSE ERANO ARMATE CON:
• N. 3 IMPIANTI BINATI DA 127/38 MM MK 32 (UNO A PRORA E DUE A POPPA);
• N. 4 IMPIANTI QUADRUPLI (AMBO I LATI CENTRO NAVE) E N.2 IMPIANTI BINATI (SULLA TUGA A PRORA) DA 40/56 MM. DELLA BOFORS;
• N. 1 LANCIABOMBE A TRE CANNE DA 320 MM (A PRORA);
• N. 4 LANCIABOMBE ANTISOM LATERALI A CORTA GITTATA;
• N. 1 TRAMOGGIA POPPIERA SCARICA BOMBE;
• N.2 INSTALLAZIONI QUADRINATE TUBI LANCIASILURI DA 533 M (SOLO SUL SAN MARCO).
IL SAN GIORGIO SUBÌ GRANDI LAVORI DI TRASFORMAZIONE NEL 1963-65 PER ESSERE UTILIZZATO SOPRATTUTTO COME NAVE SCUOLA PER GLI ALLIEVI DELL'ACCADEMIA NAVALE.
NELLA NUOVA CONFIGURAZIONE, OLTRE LA COMPLETA SOSTITUZIONE DELL’APPARATO MOTORE CON TURBINE A GAS E DIESEL, L’UNITÀ FU ARMATA:
• N.2 IMPIANTI BINATI DA 127/38 MM MK 32 (UNO A PRORA E L’ALTRO A POPPA);
• N.3 TRE CANNONI OTO TIPO MMI DA 76/62 "ALLARGATO"(UNO A POPPA E GLI ALTRI DUE LATERALI);
• N.2 IMPIANTI TRIPLI PER IL LANCIO DI SILURI FILOGUIDATI DA 324 MM.
IL SAN MARCO FU RADIATO DA REGISTRO DEL NAVIGLIO NEL MAGGIO 1970 MENTRE IL SAN GIORGIO NEL FEBBRAIO DEL 1980.


SAN GIORGIO CLASS
IN THE POST-WAR PERIOD THE CRUISERS POMPEO MAGNO, PARTLY DISMANTLED BY THE MARINE NATIONALE TO OBTAIN PIECES OF RESPECT FOR THOSE ASSIGNED IN WAR REPARATIONS (SCIPIONE AND REGOLO), AND THE RECOVERED GIULIO GERMANICO, AT THE TIME SUNK IN CASTELLAMMARE, WERE PUT BACK INTO EFFICIENCY, CONSTITUTING A NEW CLASS OF DESTROYERS CALLED "SAN GIORGIO". THESE UNITS WITH THE NAMES OF SAN GIORGIO (D 562) AND SAN MARCO (D 563) WERE REBUILT RESPECTIVELY AT THE CANTIERI DEL TIRRENO-GENOVA AND THOSE OF NAVALMECCANICA OF CASTELLAMMARE DI STABIA IN THE YEARS 1953/55. THEY WERE ARMED WITH:
• N. 3 TWIN SYSTEMS OF 127/38 MM MK 32 (ONE AT THE BOW AND TWO AT THE STERN);
• N. 4 QUADRUPLE SYSTEMS (BOTH SIDES AMIDSHIPS) AND N.2 TWIN SYSTEMS (ON THE BOW DECKHOUSE) OF 40/56 MM. BOFORS;
• N. 1 THREE-BARRELED 320 MM BOMB LAUNCHER (BOW);
• N. 4 SHORT-RANGE LATERAL ANTI-SUBMARINE BOMB LAUNCHERS;
• N. 1 AFT HOPPER UNLOADS BOMBS;
• N.2 INSTALLATIONS QUADRUPLE TORPEDO TUBES OF 533 MM. (ONLY ON THE SAN MARCO).
THE SAN GIORGIO UNDERWENT MAJOR TRANSFORMATION WORKS IN 1963-65 TO BE USED MAINLY AS A TRAINING SHIP FOR THE CADETS OF THE NAVAL ACADEMY. IN THE NEW CONFIGURATION, IN ADDITION TO THE COMPLETE REPLACEMENT OF THE ENGINE APPARATUS WITH GAS AND DIESEL TURBINES, THE UNIT WAS ARMED:
• N.2 TWIN SYSTEMS OF 127/38 MM MK 32 (ONE AT THE BOW AND THE OTHER AT THE STERN);
• N.3 THREE OTO GUNS TYPE MMI 76/62 ALLARGATO (ONE AFT AND THE OTHER TWO LATERAL);
• N.2 TRIPLE SYSTEMS FOR THE LAUNCH OF 324 MM WIRE-GUIDED TORPEDOES.
THE SAN MARCO WAS REMOVED FROM THE REGISTER OF SHIPPINGS IN MAY 1970 WHILE THE SAN GIORGIO IN FEBRUARY 1980.

Lingua preferita

English (US) | Italiano

Immagine casuale

Lingua preferita

English (US) | Italiano

Statistiche galleria

  • Versione: 3.1.2
  • Album: 1193
  • Foto: 8282
  • Hit: 12883748