English (US) | Italiano

Giampiero Jelmini

Questo album fotografico di Giampiero Jelmini racconta la crociera nel Nord-Europa della Regia nave San Martino che si volse dal 15 luglio – 21 ottobre 1922 e dove era imbarcato suo padre Manlio in qualità di Capo motorista.
Il cacciatorpediniere S. Martino, al comando C.C. Manfredi Gravina di Ramacca, fu aggregato all'incrociatore corazzato, nave scuola, Francesco Ferruccio che insieme agli allievi dell’Accademia navale imbarcò l’allora quasi diciottenne Principe ereditario Umberto di Savoia.
Il San Martino toccò i seguenti porti per un totale di 8.500 miglia:
Livorno, Gilbilterra, Ferrol, Portsmouth, Hull, Rosith, Leith, Bergen, "Odda", "Kormöe", Cristiania, Soon, Copenaghen, Trallerborg, Stoccolma, Horsfjaerdan, Carlskrona, Cuxaven, Amsterdam, Ymuiden, Anversa, "Bruxelles", Londra, Falmouth, Ferrol, Cadice, "Siviglia", Gibilterra, Porto Torres, Maddalena, Livorno.
Su questa nuovissima unità navale furono imbarcati, a turno,10 allievi del 4° corso per 15 giorni e anche Umberto di Savoia, nei porti virgolettati.

Giampiero Jelmini's photo album narrates the journey of Nave Regia San Martino, which took place between July 15 and October 21, 1922, and where his father,Manlio, was boarded as Chief Motorist

The destroyer San Martino, commanded by Leutenant Comander Manfredi Gravina of Ramacca, joined the armored cruiser and school ship, Francesco Ferruccio.
The eighteen-year-old Hereditary Prince Umberto of Savoy was embarked together with the students of the Naval Academy
The San Martino touched the following ports, totaling 8500 miles:
Livorno, Gilbilterra, Ferrol, Portsmouth, Hull, Rosith, Leith, Bergen, "Odda", "Kormöe", Cristiania, Soon, Copenaghen, Trallerborg, Stoccolma, Horsfjaerdan, Carlskrona, Cuxaven, Amsterdam, Ymuiden, Anversa, "Bruxelles", Londra, Falmouth, Ferrol, Cadice, "Siviglia", Gibilterra, Porto Torres, Maddalena, Livorno.
In turn, 10 students of the fourth course were boarded for 15 days on this brand new destroyer
The hereditary Prince Umberto of Savoy visited the following ports: Odda, Kormoe, Brussels, Seville

Lingua preferita

English (US) | Italiano

Immagine casuale

Google +1