English (US) | Italiano

LE PORTAEREI

La Marina Imperiale giapponese, tra 1l 1920 e la seconda guerra mondiale progettò e mise in cantiere 29 portaerei.
A parte la prima la Hosho, portaerei sperimentale del 1923, di massima le altre possono essere suddivise in tre gruppi:
• 13 progettate e costruite come tali, (3 delle quali non completate);
• 4 unità derivate da conversioni di unità da battaglia: due corazzate, un incrociatore da battaglia e un incrociatore pesante, (2 delle quali due non completate);
• 12 unità derivate dalla trasformazione di: navi passeggeri (7), navi porta-idrovolanti (2), navi appoggio sommergibili (1) e navi cisterna veloci (2).
(Vedi articoli di Ermanno Martino sui nn. 282 e 283 del 2017 di STORIA MILITARE)


Japanese Imperial Navy designed and was preparing 29 aircraft carriers between 1920 and WWII.
Apart from the first one Hosho, 1923 prototype carrier, on the whole the other ones can be classified in three groups:
• 13 designed and built as real carriers (3 out of them were not finished);
• 4 carriers as battleships conversion: two battleships, one battle cruise and one heavy cruise; (2 out of them were non finished);<
• 12 carriers as different ships transformation: passenger ships (7), seaplane carriers (2), submarines support ship (1) and fast tankers (2).

Lingua preferita

English (US) | Italiano

Immagine casuale

Lingua preferita

English (US) | Italiano

Statistiche galleria

  • Versione: 3.1.2
  • Album: 1201
  • Foto: 8339
  • Hit: 13839709