• venus 07
  • venus 05
  • venus 06
  • venus 03
  • venus 09
  • venus 02
  • venus 08
  • venus 01
  • venus 04
  • venus 10
Stampa

Roberto Liberi

Collezionista

Collezione fotografica di Roberto Liberi »

Biografia

L’Ammiraglio Ispettore Capo Roberto Liberi è nato alla Spezia il 20 giugno 1947. Entrato in Accademia Navale nel 1965, ha conseguito la laurea in ingegneria elettronica nel 1972 presso l’Università di Pisa.

Dopo aver svolto fra il 1975 ed il 1987 numerosi incarichi nel settore delle nuove costruzioni, sia presso il Comitato Progetti Navi e Armamenti Navali che presso il Cantiere del Muggiano, come responsabile del sistema di combattimento nell’allestimento di 31 nuove unità navali fra nazionali ed estere, ha ricoperto fra il 1987 ed il 1994 l’incarico di vice direttore tecnico e poi direttore tecnico presso l’Arsenale M.M. della Spezia.

Fra il 1994 ed il 2002 è stato capo divisione e poi capo reparto presso la Direzione Generale delle telecomunicazioni e delle tecnologie avanzate e successivamente presidente della Commissione Permanente per la sperimentazione del materiale da guerra (2002-2005) e direttore del Centro Interforze Studi ed Applicazioni Militari.

La sua collezione sulla Marina Italiana comprende una trentina di album di fotografie e circa quattromila cartoline.

Nel 2009 ha curato a Pisa, presso il Palazzo del Consiglio dei Dodici del S.M.O. dei Cavalieri di Santo Stefano, la mostra sulla R. Nave Pisa in occasione del centenario della consegna della bandiera di combattimento all’unità.

Oltre a svariati articoli e conferenze nell’ambito di attività culturali nel territorio, è fra gli autori del libro Navi scuola a Livorno – L’Accademia Navale e la cantieristica livornese (Ed. Sillabe – 2007), ha curato la ristampa anastatica del volume Regolamento per il Lazzeretto del Varignano situato nel golfo Spezia (ETS, 2011) ed il libro Menu di bordo – Il ricettario e la guida pratica per i cuochi della Regia Marina (ETS, 2013). È autore del libro Alla via così! – L’Accademia Navale nelle cartoline del Mak π 100 (ETS, 2015).